piastra Alfa Laval

Piastra per scambiatori di calore

IL SETTORE

I produttori di scambiatori di calore

Lo scambiatore di calore è un dispositivo che trasferisce calore da un fluido ad un altro in maniera continua. Hanno un lungo ciclo di vita e resistono sia ad alte temperature che a pressioni estremamente elevate. 
Sul mercato si trovano diverse tipologie di scambiatori di calore, che trovano applicazione in: 

  • Aria condizionata e pompe di calore
  • Riscaldamento residenziale e acqua calda sanitaria, sia a pavimento che attraverso radiatori
  • Sistemi di refrigerazione

IL CLIENTE

Alfa Laval

Alfa Laval è è una multinazionale svedese, leader globale in tre tecnologie chiave (scambio termico, separazione e movimentazione dei fluidi), tutte di vitale importanza nei processi industriali. La società ha filiali in oltre 35 paesi in tutto il mondo, tra cui Sudafrica, Danimarca, Italia, India, Giappone, Cina, Paesi Bassi e Stati Uniti.

IL PROBLEMA

Gli scambiatori di calore a piastre saldobrasate

Gli scambiatori di calore a piastre saldobrasati sono formati da piastre accoppiate formate da acciaio e rame, e sono impiegati in un'ampia gamma di applicazioni compreso raffreddamento, riscaldamento, evaporazione e condensazione.
Offrono numerosi vantaggi come eccellente resistenza alla pressione alla fatica termica, massima affidabilità e basso ingombro.
Una fase di produzione di questa tipologia di scambiatori prevede l'accoppiamento dell'acciaio con il rame su ciascuna piastra, e il cliente era alla ricerca di un partner che potesse occuparsi sia della realizzazione della piastra, sia dell'applicazione dello strato di rame.

LA SOLUZIONE

Una tranciatura in contemporanea

Grazie alla consolidata esperienza nel campo della tranciatura e nella progettazione e costruzione di stampi per particolari complessi, Athena ha sviluppato per il cliente un processo produttivo speciale, che prevede la tranciatura di  acciaio e rame in contemporanea utilizzando degli stampi misti progressivi/transfer, il rame viene accoppiato in modo solidale con l' acciao in modo da facilitare la movimentazione e il montaggio. Una volta tranciata, la piastra viene lavata e infine pronta per essere consegnata al cliente per il successivo accoppiamento a 900°C, dove il rame si fonde e si ottiene la tenuta per capillarità su tutta la superficie della piastra.
Questo consente al cliente di eliminare una fase di produzione e i relativi costi, e di ottenere delle piastre conformi alle specifiche del mercato e pronte per essere assemblate.
Athena sta inoltre testando la possibilità di effettuare pulizia e lavaggio dei componenti durante la tranciatura, in modo da ridurre le acque di smaltimento, gli oli inquinanti e ottimizzare ulteriormente il processo. 

piastra Alfa Laval
piastra scambiatori

I prodotti

Tranciati metallici: flange, staffe, ralle e rondelle

Articoli metallici in acciaio, acciaio inox, alluminio, ottone e molte altre leghe, ottenuti da sistemi di tranciatura. 

staffe e flange in acciaio, ralle, rondelle
componenti caldaie e condizionatori

Applicazioni

Caldaie e riscaldamento

Le nostre expertise messe in campo

blanking

Our expertise

Lavorazione metalli per la realizzazione di componenti complessi

combinazione di diverse tecnologie produttive

Our expertise

Combinazione di diverse tecnologie produttive